Questo sito � stato realizzato con tecnologia Flash 7.0.
Se non visualizzi correttamente il filmato scarica il flash player
Oggi � il 24 Aprile 2017 | Mappa del Sito  MAPPA DEL SITO  |  Gallery  FOTOGALLERY |  Link Utili  LINK UTILI
ASSOCIAZIONE   SERVIZI   FORMAZIONE   AREA RISERVATA   COMUNICAZIONE    CONTATTI  
Argomenti


Ricerca nel Sito
Inserisci un termine di ricerca
 
 .

Sicurezza sul lavoro

 .
 

Sicurezza sul lavoro

Approvazione definitiva Testo Unico

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta del 1° aprile u.s., ha approvato in via definitiva lo schema di decreto legislativo che dà attuazione alla delega conferita al Governo dalla legge 3 agosto 2007, n. 123, per la predisposizione di un Testo Unico in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Il provvedimento dovrà essere controfirmato dal Presidente della Repubblica prima di approdare alla sua pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Nel testo approvato in seconda lettura sono state recepite alcune delle indicazioni espresse dalle Commissioni Lavoro della Camera dei Deputati e del Senato, in sede di rilascio del parere ed è stata accolta la richiesta di prevedere un  termine di 90 giorni dall’entrata in vigore del decreto, per l’ adeguamento  da parte delle imprese alle  disposizioni più complesse, nell’ambito della valutazione dei rischi.

La tecnica legislativa adottata è stata quella di un provvedimento non solo di portata compilativa ma anche innovativo rispetto al sistema previgente, fermo restando il rispetto del rinnovato assetto costituzionale delle competenze Stato-Regioni.

Il Decreto si pone, quindi, come strumento di legificazione con il quale si è inteso realizzare non più il semplice riordino normativo, ma un vero e proprio riassetto della regolazione in materia di tutela e sicurezza sul lavoro.

La finalità perseguita è, pertanto, quella di realizzare un complesso di norme stabili ed armonizzate, espressione di un assestamento della materia che possa offrire agli operatori e agli utenti in genere certezza di regole e una chiara strumentazione normativa. In tal senso, il legislatore ha identificato un nucleo intangibile di norme, individuato nelle disposizioni delle direttive comunitarie e nei loro allegati.

Nell’articolato vengono ricompresi gli obblighi fondamentali di natura organizzativa e comportamentale, mentre vengono riservate agli allegati le norme tecniche.

Il decreto, a parte alcune disposizioni più complesse, entrerà in vigore 15 giorni dopo la sua pubblicazione in Gazzetta Ufficiale ed è composto da 13 Titoli,  306 articoli e 52 allegati.

Si allega il Testo Unico approvato dal Consiglio dei Ministri del 1° aprile 2008.

icon015_All.3-D.Lgs._Sicurezza_sul_lavoro.pdf 1.81 MB

icon015_All._4-_D.Lgs._Sicurezza_sul_lavoro.pdf 2.10 MB

icon015All.2-D.Lgs._Sicurezza_sul_lavoro.pdf 2.04 MB

icon015-All._1-D.Lgs._Sicurezza_sul_lavoro.pdf 2.45 MB

09/04/2008


 
 .  .

Homepage Contattaci Mappa del Sito Copyright � 2000 / 2012 - Confcommercio Unione Venezia - C.F. 80012160273
Tel. 041.5310988 | E-MAIL: unione@confcom.it

CREDITS | PRIVACY
Ascom Chioggia Ascom Cavarzere - Cona Ascom Riviera del Brenta Ascom Marghera Ascom Mestre Ascom mirano Ascom Basso Piave Ascom Portogruaro Ascom Venezia e Isole