Questo sito � stato realizzato con tecnologia Flash 7.0.
Se non visualizzi correttamente il filmato scarica il flash player
Oggi � il 26 Aprile 2017 | Mappa del Sito  MAPPA DEL SITO  |  Gallery  FOTOGALLERY |  Link Utili  LINK UTILI
ASSOCIAZIONE   SERVIZI   FORMAZIONE   AREA RISERVATA   COMUNICAZIONE    CONTATTI  
Argomenti


Ricerca nel Sito
Inserisci un termine di ricerca
 
 .

SACCHETTI DI PLASTICA

 .
 

DIVIETO COMMERCIALIZZAZIONE SACCHETTI DI PLASTICA

ENTRO AGOSTO ENTRANO IN VIGORE LE SANZIONI

La FIDA - Federazione degli alimentaristi Confcommercio - ricorda che Le Commissioni Ambiente e Attività Produttive del Senato, in sede di esame del decreto-legge sulla competitività, hanno approvato un emendamento che, all'art. 4, comma 2, del decreto legge n. 2/2012, recante "Disposizioni in materia di commercializzazione di sacchi per asporto merci", sopprime le parole "A decorrere dal sessantesimo giorno dall'emanazione dei decreti di natura non regolamentare di cui al comma 2".

Con tale soppressione di fatto si fanno partire le sanzioni a decorrere dal giorno successivo alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della legge di conversione del decreto-legge sulla competitività.

Come preannunciato in aula al Senato dal Vice Ministro allo Sviluppo Economico Claudio De Vincenti, sul decreto verrà posta la questione di fiducia su un maxi-emendamento, che, come accade in questi casi, dovrebbe riproporre il testo licenziato dalle Commissioni.

In sostanza, a meno di "sorprese", le sanzioni entreranno in vigore entro il mese di agosto.

FIDA ricorda che la violazione delle disposizioni concernenti la commercializzazione dei sacchetti di plastica è punita con la sanzione amministrativa pecuniaria del pagamento di una somma da 2.500 euro a 25.000 euro, aumentata fino al quadruplo del massimo se la violazione del divieto riguarda quantità ingenti di sacchi per l'asporto oppure un valore della merce superiore al 20 per cento del fatturato del trasgressore.

30/07/2014


 
 .  .

Homepage Contattaci Mappa del Sito Copyright � 2000 / 2012 - Confcommercio Unione Venezia - C.F. 80012160273
Tel. 041.5310988 | E-MAIL: unione@confcom.it

CREDITS | PRIVACY
Ascom Chioggia Ascom Cavarzere - Cona Ascom Riviera del Brenta Ascom Marghera Ascom Mestre Ascom mirano Ascom Basso Piave Ascom Portogruaro Ascom Venezia e Isole