Questo sito � stato realizzato con tecnologia Flash 7.0.
Se non visualizzi correttamente il filmato scarica il flash player
Oggi � il 26 Giugno 2017 | Mappa del Sito  MAPPA DEL SITO  |  Gallery  FOTOGALLERY |  Link Utili  LINK UTILI
ASSOCIAZIONE   SERVIZI   FORMAZIONE   AREA RISERVATA   COMUNICAZIONE    CONTATTI  
Argomenti


Ricerca nel Sito
Inserisci un termine di ricerca
 
 .

Contenziosi commerciali

 .
 

Contenziosi commerciali

Il Parlamento europeo interviene per accelerare le cause

Qualsiasi controversia dovrà risolversi entro 90 giorni. Per gli acquisti online sarà avviata una piattaforma Web tramite il portale Your Europe. Sono queste le più eclatanti novità procedurali che il Parlamento europeo, con un'apposita direttiva appena approvata, introduce per accorciare le cause che insorgono in ambito commerciale.
Gli acquirenti europei, in caso di controversie con i commercianti di beni e servizi, potranno utilizzare un nuovo sistema di mediazione.  La direttiva sarà applicabile in tutti gli Stati membri entro 24 mesi dalla sua entrata in vigore e poco dopo sarà applicabile anche l'apposito regolamento attuativo.
Diverrà obbligatorio ricorrere ad organismi che attivino la procedura "ADR" (Alternative Dispute Resolution) per tutti i settori di attività e di introdurre disposizioni per garantire l'imparzialità dei mediatori.
Con le nuove norme, in sostanza, si potrà evitare di andare in tribunale per reclami in merito a qualsiasi bene o servizio, se acquistato on-line, in un negozio, nel mercato interno o oltre frontiera. Assicurata anche la gratuità dell'arbitrato o l'imposizione solo di una "tassa nominale".  In generale, qualsiasi controversia dovrà essere risolta entro 90 giorni.
Per risolvere le controversie sulle vendite on-line si applica il regolamento Odr, che introdurrà una piattaforma Web in tutte le lingue Ue, gestita dalla Commissione europea e accessibile sul portale Your Europe. La piattaforma Odr offrirà moduli di reclamo standard e consigli per gli acquirenti per scegliere il regime di risoluzione più appropriato per la loro controversia.

15/03/2013


 
 .  .

Homepage Contattaci Mappa del Sito Copyright � 2000 / 2012 - Confcommercio Unione Venezia - C.F. 80012160273
Tel. 041.5310988 | E-MAIL: unione@confcom.it

CREDITS | PRIVACY
Ascom Chioggia Ascom Cavarzere - Cona Ascom Riviera del Brenta Ascom Marghera Ascom Mestre Ascom mirano Ascom Basso Piave Ascom Portogruaro Ascom Venezia e Isole