Questo sito � stato realizzato con tecnologia Flash 7.0.
Se non visualizzi correttamente il filmato scarica il flash player
Oggi � il 23 Settembre 2017 | Mappa del Sito  MAPPA DEL SITO  |  Gallery  FOTOGALLERY |  Link Utili  LINK UTILI
ASSOCIAZIONE   SERVIZI   FORMAZIONE   AREA RISERVATA   COMUNICAZIONE    CONTATTI  
Argomenti


Ricerca nel Sito
Inserisci un termine di ricerca
 
 .

SALDI

 .
 

SECONDO WEEK-END DI SALDI NEL VENEZIANO: VENDITE A -19%

Secondo week-end di saldi ancora con segno negativo rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Secondo un'indagine condotta da Confcommercio nelle aziende del Veneziano, la media totale è un decremento delle vendite del 19%, rispetto al -10% registrato nel primo fine settimana. Sul totale degli intervistati (49% negozi di abbigliamento, 39% calzature, 6% articoli sportivi e 6% biancheria casa), solo al 22% i saldi sono andati abbastanza bene (il massimo del risultato raggiunto in questo caso è stato del +5%), ma al rimanente 78% gli affari sono andati male (il 14% di questi dichiara un decremento superiore al 30%).

Anche lo scontrino medio è sceso a 86,85 euro, quando nel primo week-end era di 102,5 euro. I prodotti più venduti sono stati giacconi, maglieria e calzature.

"I capi più costosi sono rimasti in negozio - dichiara Giannino Gabriel, presidente provinciale di Venezia della Federazione Moda Italia - L'unica zona che va bene anche sotto questo profilo è il centro storico di Venezia, grazie ai turisti, soprattutto russi, che approfittano dei saldi non badando a spese. Per il resto, le cose non stanno andando come speravamo e danno la misura di quanto profonda sia la crisi in questo momento: i consumatori non aspettano più nemmeno i saldi, non spendono punto e basta. La contrazione dei consumi delle famiglie in Italia è stata maggiore che negli altri Paesi dell'area Ocse, e i dati raccolti in questi giorni di saldi lo confermano. Il fatto poi che le regioni contermini come il Friuli, il Trentino, l'Emilia Romagna e la Lombardia abbiano potuto effettuare le promozioni anche a ridosso dei saldi, mentre il Veneto no, ci ha creato ovviamente non poche difficoltà, soprattutto nelle zone di confine con quei territori".

21/01/2013


 
 .  .

Homepage Contattaci Mappa del Sito Copyright � 2000 / 2012 - Confcommercio Unione Venezia - C.F. 80012160273
Tel. 041.5310988 | E-MAIL: unione@confcom.it

CREDITS | PRIVACY
Ascom Chioggia Ascom Cavarzere - Cona Ascom Riviera del Brenta Ascom Marghera Ascom Mestre Ascom mirano Ascom Basso Piave Ascom Portogruaro Ascom Venezia e Isole