Questo sito ´┐Ż stato realizzato con tecnologia Flash 7.0.
Se non visualizzi correttamente il filmato scarica il flash player
Oggi ´┐Ż il 23 Luglio 2017 | Mappa del Sito  MAPPA DEL SITO  |  Gallery  FOTOGALLERY |  Link Utili  LINK UTILI
ASSOCIAZIONE   SERVIZI   FORMAZIONE   AREA RISERVATA   COMUNICAZIONE    CONTATTI  
Argomenti


Ricerca nel Sito
Inserisci un termine di ricerca
 
 .

Legalità

 .
 

Legalità: Confcommercio affronta il tea in un convegno a Roma

Legalità, sicurezza e le conseguenze per il sistema economico, soprattutto per il tessuto delle piccole imprese: sono stati questi i temi che Confcommercio ha trattato con importanti relatori nazionali ed internazionali, a Roma in un apposito convegno, in occasione del 40° anniversario della John Cabot University, l'ateneo USA che ha sede vicino alla sede Confederale.
Gli onori di casa e la lista delle le preoccupazioni per la situazione difficilissima che sta attraversando nelle nostre città il terziario, forse tra le vittime più numerose dei fenomeni criminosi, sono stati l'esordio al convegno del Presidente nazionale Carlo Sangalli: - "Legalità e sicurezza sono prerequisiti di una democrazia compiuta, di una democrazia moderna, e se mancano non ci può essere né crescita duratura, né tanto meno sviluppo, ma purtroppo legalità e stato di diritto non sembrano, però, ancora del tutto radicati nei nostri territori"
Sangalli ha poi ricordato come in Confcommercio-Imprese per l'Italia stia lavorando sul tema un'apposita Commissione, che collabora direttamente con le istituzioni nazionali e locali per contrastare i fenomeni criminosi e per affiancare con specifiche soluzioni le aziende che venissero a trovarsi in difficoltà o rischiassero di cadere nella spirale micidiale della criminalità organizzata e ordinaria.
Per Sangalli, infine, non si può più rinviare una politica che sia in grado di "Contribuire a restituire competitività al nostro Paese, migliorando l'efficienza del nostro sistema economico e sociale e lottando contro chi dissemina illegalità e mina le fondamenta della democrazia". Non ultimo, conclude il Presidente Confederale, " Determinate sarà anche l'insieme di azioni che, come associazioni di categoria, riusciremo a mettere in campo insieme all'Esecutivo, alle Istituzioni e a tutte le parti interessate".

03/12/2012


 
 .  .

Homepage Contattaci Mappa del Sito Copyright ´┐Ż 2000 / 2012 - Confcommercio Unione Venezia - C.F. 80012160273
Tel. 041.5310988 | E-MAIL: unione@confcom.it

CREDITS | PRIVACY
Ascom Chioggia Ascom Cavarzere - Cona Ascom Riviera del Brenta Ascom Marghera Ascom Mestre Ascom mirano Ascom Basso Piave Ascom Portogruaro Ascom Venezia e Isole