Questo sito � stato realizzato con tecnologia Flash 7.0.
Se non visualizzi correttamente il filmato scarica il flash player
Oggi � il 23 Agosto 2017 | Mappa del Sito  MAPPA DEL SITO  |  Gallery  FOTOGALLERY |  Link Utili  LINK UTILI
ASSOCIAZIONE   SERVIZI   FORMAZIONE   AREA RISERVATA   COMUNICAZIONE    CONTATTI  
Argomenti


Ricerca nel Sito
Inserisci un termine di ricerca
 
 .

Orientiamo diversamente i consumi!

 .
 

Orientiamo diversamente i consumi!

La recente presentazione dell'iniziativa "El Bistecon", dedicata a far conoscere la carne di qualità e alla sua valorizzazione attraverso la ristorazione tradizionale promossa da Confcommercio Unione Venezia è stata l'occasione per una riflessione sul continuo calo dei consumi di generi alimentari e sulla minor frequentazione dei ristoranti. " Finalmente un'occasione per guardare oltre la difficile situazione economica, anzi per guardare la crisi con occhi diversi - spiega Francesco Antonich, vicedirettore di Confcommercio Unione Venezia - perché se da un lato si parla di grande calo dei consumi, persino nei generi alimentari, se i nostri ristoranti sono da qualche anno meno frequentati ed anzi, chi ci va risparmia persino sulle portate, è vero che si fa la coda per accaparrarsi l'ultima versione dell'iPhone e dell'iPad, che non costa certo meno di una sana cena con amici in una cara vecchia trattoria".
Da qui lo slogan, tutto nostrano, ""Meno iPhone, più bistecon!" che con simpatia sintetizza una riflessione che, al di là della battuta, viene da lontano.
Effettivamente scene notturne di file di giovani e meno giovani che attendono l'apertura dei moderni megastore dell'elettronica sono sempre più comuni: è vero che in tasca ci sono meno soldi, ma quando si deve decidere come spenderli, l'immagine persistente dell'essere "up to date" per non sfigurare e non rischiare d'essere "out" prevale, anche sulle indispensabili buone abitudini della tavola.
"Il nostro Paese e le nostre regioni quanto a cultura ed educazione alimentare hanno un patrimonio inestimabile ed invidiato in tutto il mondo - continua Francesco Antonich - anzi è parte dei valori della famiglia il mangiar bene, a casa e fuori casa, e quindi parte dell'educazione alla salute. Non si dice certo di rinunciare alla tecnologia, ci mancherebbe, ma forse se orientiamo meglio il mix dei nostri consumi, si scoprirà che una cena in un buon ristorante è più cordiale e alla lunga meno costosa di una serie di sms con l'ultimo fantamega cellulare".
Del resto sms non vuol dire forse "sarebbe meglio sedersi" con le gambe sotto una tavola, come si dice per invitare un amico a scambiare quattro chiacchiere e a mangiare qualche cosa di stuzzicante?

08/10/2012


 
 .  .

Homepage Contattaci Mappa del Sito Copyright � 2000 / 2012 - Confcommercio Unione Venezia - C.F. 80012160273
Tel. 041.5310988 | E-MAIL: unione@confcom.it

CREDITS | PRIVACY
Ascom Chioggia Ascom Cavarzere - Cona Ascom Riviera del Brenta Ascom Marghera Ascom Mestre Ascom mirano Ascom Basso Piave Ascom Portogruaro Ascom Venezia e Isole