Questo sito � stato realizzato con tecnologia Flash 7.0.
Se non visualizzi correttamente il filmato scarica il flash player
Oggi � il 22 Ottobre 2017 | Mappa del Sito  MAPPA DEL SITO  |  Gallery  FOTOGALLERY |  Link Utili  LINK UTILI
ASSOCIAZIONE   SERVIZI   FORMAZIONE   AREA RISERVATA   COMUNICAZIONE    CONTATTI  
Argomenti


Ricerca nel Sito
Inserisci un termine di ricerca
 
 .

mercato del lavoro

 .
 

Confcommercio analizza le criticità del mercato del lavoro

Dal rapporto sulle economie territoriali elaborato dal centro studi Confcommercio, emergono dati sul mercato del lavoro che segnalano il permanere di una situazione molto difficile: un tasso di disoccupazione che non si osservava da oltre un decennio; l'aumento delle persone in cerca di occupazione unito alla riduzione degli inattivi, fenomeno che trova in parte spiegazione nell'allungamento della vita lavorativa indotto dalle recenti modifiche legislative; la riduzione continua del reddito disponibile delle famiglie che induce soggetti, prima fuori dal mercato, a cercare, attraverso un lavoro di qualsiasi tipo, un'integrazione delle proprie risorse provocando un ampliamento delle forze di lavoro ma incrementando, al tempo stesso, il tasso di disoccupazione considerato l'esito negativo della maggior parte di queste ricerche.

I recenti dati sull'occupazione diffusi dall'Istat, inoltre, dimostrano come le difficoltà nel trovare un'occupazione non interessino solo la fascia più giovane (15-24 anni), ma coinvolgano in misura di un certo rilievo anche gli under 50 con il rischio, in molti casi, di una esclusione dal processo produttivo di segmenti della popolazione che, per numerosità e risvolti sociali, potrebbe avere un impatto particolarmente negativo sul sistema.

Secondo le analisi del centro studi Confcommercio, il tasso di disoccupazione che si registra in Veneto (5%) è decisamente più basso rispetto alla media nazionale (8,4%); tra le province venete, tuttavia, Venezia registra assieme a Rovigo il dato più problematico, considerato che nella nostra provincia il rapporto tra le persone in cerca di occupazione e le forze di lavoro è del 5,4%.

Per quanto riguarda i settori di occupazione, a Venezia è molto forte l'incidenza degli occupati nei servizi, che superano il 70% della composizione percentuale, a fronte di quanto accade in Italia (67,8%) e in Veneto (59,7%). Soprattutto nella nostra regione, ancora forte è la componente industriale, che si attesta sul 37% a fronte della media nazionale del 28,5% e di quella provinciale del 26,8%. In tutti i casi, la percentuale di occupati nell'agricoltura è largamente inferiore: soprattutto a Venezia, essa raggiunge appena il 2,5%.

17/09/2012


 
 .  .

Homepage Contattaci Mappa del Sito Copyright � 2000 / 2012 - Confcommercio Unione Venezia - C.F. 80012160273
Tel. 041.5310988 | E-MAIL: unione@confcom.it

CREDITS | PRIVACY
Ascom Chioggia Ascom Cavarzere - Cona Ascom Riviera del Brenta Ascom Marghera Ascom Mestre Ascom mirano Ascom Basso Piave Ascom Portogruaro Ascom Venezia e Isole