Questo sito � stato realizzato con tecnologia Flash 7.0.
Se non visualizzi correttamente il filmato scarica il flash player
Oggi � il 22 Ottobre 2017 | Mappa del Sito  MAPPA DEL SITO  |  Gallery  FOTOGALLERY |  Link Utili  LINK UTILI
ASSOCIAZIONE   SERVIZI   FORMAZIONE   AREA RISERVATA   COMUNICAZIONE    CONTATTI  
Argomenti


Ricerca nel Sito
Inserisci un termine di ricerca
 
 .

CCIAA

 .
 

CCIAA

Bando Green economy 2012

La Camera di Commercio di Venezia, dispone l'attivazione dal 1 luglio al 16 novembre 2012 di un bando per l'erogazione di contributi a fondo perduto, a sostegno di iniziative riconducibili ai seguenti macro-settori di investimento:
A. certificazione, misurazione d'impatto ambientale ed interventi sull'efficienza energetica dell'attività d'impresa;
B. riqualificazione energetica del patrimonio edilizio nel settore turistico - ricettivo e innovazione nei servizi di restauro dei beni culturali;
C. riconversione di aree post-industriali ed efficientamento energetico di strutture produttive.

Alla misura, è stato assegnato uno stanziamento complessivo di € 200.000,00 da ripartirsi tra le iniziative ammissibili dettagliate all'art. 3 del bando.

Il contributo per ciascuna impresa sarà riconosciuto in base si criteri dettagliati per ciascun filone di intervento (A - B- C) , a valere sui due distinti plafond per complessivi € 100.000,00 ciascuno, in funzione dello stato di avanzamento progetto:
- progetti già conclusi alla presentazione della domanda, con spese già sostenute e pagate nel periodo compreso tra il 1 luglio ed il 16 novembre 2012 (al netto di IVA);
- progetti da avviare dopo la presentazione della domanda, con preventivo dei costi (al netto di IVA) che sarà raffrontato, a consuntivo, con le spese effettivamente sostenute entro il 31/12/2012.
Le risorse saranno assegnate in ordine cronologico di presentazione delle domande di contributo, a valere sui due distinti plafond (per progetti conclusi e per progetti in avvio alla presentazione della domanda).
Gli eventuali residui di fondi su una linea potranno essere riassegnati all'altra, in funzione del numero di domande ammissibili, in attesa di risorse.

I termini di presentazione delle domande di contributo decorrono dal 1 luglio al 16 novembre 2012.
Il bando eroga contributi secondo procedura "a sportello", per costi già sostenuti oppure da sostenersi in seguito alla domanda, presentando in alternativa domanda a valere su due distinti plafond:
- Plafond per contributi a progetti già conclusi alla data di presentazione della domanda, con costi ammissibili già sostenuti e fatturati in data compresa tra il 1/7/2012 e il 16/11/2012;
oppure
- Plafond per contributi a progetti con avvio attività successivo alla data di presentazione della domanda, con possibilità di sostenere le spese dettagliate nel preventivo allegato alla domanda, entro il 31/12/2012.

Le domande di contributo dovranno essere inderogabilmente trasmesse in modalità telematica, con firma digitale, attraverso lo sportello on line "Contributi alle imprese", all'interno del sistema Webtelemaco di Infocamere - Servizi e-gov (collegato alla banca dati CERC utilizzata dall'ufficio competente per l'istruttoria della pratica).
L'invio della domanda può essere delegato ad un intermediario (associazione di categoria o professionista) abilitato all'invio delle pratiche telematiche.
È obbligatoria l'indicazione di un indirizzo PEC, presso il quale l'impresa elegge domicilio ai fini della procedura e tramite cui verranno pertanto gestite tutte le comunicazioni successive all'invio della domanda.

04/07/2012


 
 .  .

Homepage Contattaci Mappa del Sito Copyright � 2000 / 2012 - Confcommercio Unione Venezia - C.F. 80012160273
Tel. 041.5310988 | E-MAIL: unione@confcom.it

CREDITS | PRIVACY
Ascom Chioggia Ascom Cavarzere - Cona Ascom Riviera del Brenta Ascom Marghera Ascom Mestre Ascom mirano Ascom Basso Piave Ascom Portogruaro Ascom Venezia e Isole