Questo sito � stato realizzato con tecnologia Flash 7.0.
Se non visualizzi correttamente il filmato scarica il flash player
Oggi � il 29 Aprile 2017 | Mappa del Sito  MAPPA DEL SITO  |  Gallery  FOTOGALLERY |  Link Utili  LINK UTILI
ASSOCIAZIONE   SERVIZI   FORMAZIONE   AREA RISERVATA   COMUNICAZIONE    CONTATTI  
Argomenti


Ricerca nel Sito
Inserisci un termine di ricerca
 
 .

Turismo congressuale

 .
 

Turismo congressuale

Una rete per valorizzare una grande ricchezza diffusa

Con la nascita dell'Associazione Temporanea di scopo Welcome2Venice Convention Bureau (W2V Convention Bureau) avvenuta nei giorni scorsi, anche in provincia di Venezia, decolla il progetto voluto e sponsorizzato nella sua fase di analisi ed avvio dalla Regione Veneto e coordinato sin dall'inizio dall'Amministrazione Provinciale veneziana, per offrire al territorio uno strumento imprenditoriale che ottimizzi le numerose risorse, fatte di aziende e di imprenditori, dedicate al turismo congressuale e legato, più in generale agli eventi.
"Ciò che è importante" - spiega Massimo Zanon, Presidente di Confcommercio Unione Venezia e componente del Consiglio di Indirizzo di W2V Convention Bureau - " è che ora su incoraggiamento certo del pubblico, ma con determinazione e competenze dei soggetti privati del settore della ricettività e dell'ospitalità, la nostra provincia potrà adesso organizzarsi ed offrire a livello internazionale una vasta gamma di servizi a coloro che vogliono scegliere non solo Venezia centro storico ma anche le altre località della nostra Provincia come sede di congressi, eventi, o altre attività collaterali a questi grandi happening aggregativi". W2V Convention Bureau non coinvolge solo imprese alberghiere, ma dà la possibilità a tutte quelle aziende, dai pubblici esercizi alle società che organizzano eventi congressuali e meetings, o alle realtà specializzate nel catering e più in generale dei cosiddetti service per eventi comunitari, la possibilità di aggregarsi per offrire, anche per rispondere alle necessità di un grosso committente come una multinazionale, un pacchetto chiavi in mano che consenta di ospitare un evento e di offrire ai partecipanti ogni supporto per vivere fino in fondo una bella esperienza anche culturale, e non solo di lavoro, e di svago, cogliendo le molteplici possibilità offerte dalla nostra provincia.
La Provincia di Venezia ha svolto un indispensabile ruolo aggregante delle rappresentanze imprenditoriali del settore che, come Confcommercio Unione Venezia siedono nel board di W2V Convention Bureau, ma sono state proprio le categorie a sviluppare il modello adatto alla realtà provinciale veneziana e che alla fine cureranno la gestione operativa della struttura.
Ora, un'accurata attività di promozione presso le più prestigiose sedi fieristiche di settore internazionale e un graduale coinvolgimento degli imprenditori di tutta la complessa filiera del turismo congressuale, che potranno così diventare soci, fruitori e valorizzatori di W2V Convention Bureau, costituisce la prima priorità della neo costituita struttura che guarda già a due appuntamenti fondamentali per compiere un primo bilancio di medio e di lungo periodo: l'Expo 2015 di Milano che vede già la nostra provincia partner dell'evento e Venezia ed il suo hinterland come una delle porte privilegiate per i visitatori e per gli eventi connessi, e quindi i numerosi eventi, se la candidatura avrà successo, che animeranno l'attesa "Venezia Capitale della Cultura 2019".

17/04/2012


 
 .  .

Homepage Contattaci Mappa del Sito Copyright � 2000 / 2012 - Confcommercio Unione Venezia - C.F. 80012160273
Tel. 041.5310988 | E-MAIL: unione@confcom.it

CREDITS | PRIVACY
Ascom Chioggia Ascom Cavarzere - Cona Ascom Riviera del Brenta Ascom Marghera Ascom Mestre Ascom mirano Ascom Basso Piave Ascom Portogruaro Ascom Venezia e Isole