Questo sito � stato realizzato con tecnologia Flash 7.0.
Se non visualizzi correttamente il filmato scarica il flash player
Oggi � il 22 Agosto 2017 | Mappa del Sito  MAPPA DEL SITO  |  Gallery  FOTOGALLERY |  Link Utili  LINK UTILI
ASSOCIAZIONE   SERVIZI   FORMAZIONE   AREA RISERVATA   COMUNICAZIONE    CONTATTI  
Argomenti


Ricerca nel Sito
Inserisci un termine di ricerca
 
 .

Confcommercio Unione Venezia incontra il Prefetto Cuttaia

 .
 

Confcommercio Unione Venezia incontra il Prefetto Cuttaia

Il Presidente di Confcommercio Unione Venezia Massimo Zanon, insieme alle altre associazioni di categoria della provincia, ha partecipato oggi al Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto Domenico Cuttaia, con la partecipazione dei vertici provinciali di Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza nonché la presenza del Procuratore della Repubblica di Venezia, Dott. Luigi Delpino e del Sindaco di Venezia Giorgio Orsoni e dell'Assessore Provinciale Giuseppe Canali.
L'incontro, che ha costituito per il Prefetto recentemente insediatosi a Venezia, il primo momento per raccogliere in modo organico le istanze più pressanti che vengono dal mondo produttivo, sempre più vulnerabile sia di fronte alla crisi - in particolare la negazione del credito da parte del sistema bancario, la dilazione non più sopportabile dell'incasso di crediti, spesso vantati più dalla pubblica amministrazione che da altre imprese attanagliate dalla crisi - sia di fronte ai fenomeni criminosi e criminogeni, furti, ma anche usura, contraffazione, è stata anche un occasione per definire un'agenda di lavoro del Comitato.
Il Presidente Zanon, cogliendo l'occasione di salutare il Prefetto e le forze dell'ordine, ha chiesto in particolare che al più presto si dia attuazione al Protocollo relativo alla videosorveglianza dei negozi, la cui attuazione è rimasta ancora sulla carta per problemi tecnici ma anche di risorse, ed ha sottolineato l'impegno di Confcommercio, ma anche di essere a fianco, con discrezione ma anche con determinazione, alle imprese che hanno necessità di contrastare i fenomeni criminosi.
Particolare attenzione è stata richiamata sula piaga dell'usura, per contrastare la quale, come ha evidenziato lo stesso Procuratore della Repubblica, Delpino, la legge offre oggi uno strumento in più consentendo, previa denuncia, di poter erogare sin dalla fase delle indagini - e non successivamente alla sentenza -le provvidenze previste dal Fondo Nazionale Antiusura. Uno strumento questo che viene cogestito sul territorio con l'apporto della cooperativa fidi.
Il Prefetto Cuttaia ha già promesso al Presidente Zanon un incontro a breve per approfondire problematiche del settore ma anche per individuare opportunità di collaborazione che consenta al tessuto del commercio, del turismo e dei servizi della Provincia di guardare con meno apprensione al futuro in tema di sicurezza, rendere agevoli e non farraginosi gli adempimenti alle norme, anzitutto sulla contraffazione, l'etichettatura al fine di garantire chi opera onestamente, tutelare il consumatore e isolare i disonesti.

29/02/2012


 
 .  .

Homepage Contattaci Mappa del Sito Copyright � 2000 / 2012 - Confcommercio Unione Venezia - C.F. 80012160273
Tel. 041.5310988 | E-MAIL: unione@confcom.it

CREDITS | PRIVACY
Ascom Chioggia Ascom Cavarzere - Cona Ascom Riviera del Brenta Ascom Marghera Ascom Mestre Ascom mirano Ascom Basso Piave Ascom Portogruaro Ascom Venezia e Isole