Questo sito � stato realizzato con tecnologia Flash 7.0.
Se non visualizzi correttamente il filmato scarica il flash player
Oggi � il 17 Ottobre 2017 | Mappa del Sito  MAPPA DEL SITO  |  Gallery  FOTOGALLERY |  Link Utili  LINK UTILI
ASSOCIAZIONE   SERVIZI   FORMAZIONE   AREA RISERVATA   COMUNICAZIONE    CONTATTI  
Argomenti


Ricerca nel Sito
Inserisci un termine di ricerca
 
 .

A proposito del cambiamento in atto

 .
 

A proposito del cambiamento in atto dell'offerta commerciale, ecco cosa ne pensa Massimo Zanon - Presidente di Confcommercio-Veneto.

Per Zanon "l'attuale situazione di grande confusione e nel contempo di grande offerta commerciale collocata fuori delle città e dei centri storici ha cambiato, se non stravolto, le nostre abitudini di consumatori. In quest'ultimo periodo, però, si è compreso da parte delle grandi catene, dei grandi marchi commerciali che molte di tali scelte non hanno dato i risultati sperati e da parte loro è maturato l'interesse ad entrare con le loro attività all'interno delle città e dei centri storici con negozi di media dimensione, che possono diventare nel contempo di stimolo per quegli operatori che sono da sempre rimasti ad operare all'interno delle città stesse e che si sono distinti per la loro professionalità, cortesia e cordialità".

"Diventa necessario - prosegue Zanon - da parte degli operatori commerciali storici, che sono sopravissuti continuando ad operare all'interno del tessuto urbano, imparare ad utilizzare le metodologie commerciali moderne, di fare squadra tra loro, di associarsi per non sentirsi isolati, rispettando nel contempo alcune importanti regole del buon commercio, tra le quali un giusto protagonismo offrendo un servizio abbinato a cordialità, calore e convenienza". "In merito alla valorizzazione dei centri storici, continua Massimo Zanon, condividiamo l'impegno delle varie Amministrazioni comunali nel recuperare, nel promozionare le tante bellezze storiche ed architettoniche, nonché le crescenti e qualificate offerte commerciali dei centri storici stessi. Bisogna, però, lavorare molto di più assieme, predisponendo un arredo urbano adeguato, dotato di parcheggi e servizi appropriati per trovare le giuste modalità per consentire ai visitatori, ai consumatori un facile e agevole accesso".

"Per quanto riguarda l'attuale situazione del centro storico di Portogruaro, conclude Zanon, diventa prematura, ed è vero capriccio, pertanto, l'idea di passare alla chiusura al traffico".


(B.L.)

06/06/2012


 
 .  .

Homepage Contattaci Mappa del Sito Copyright � 2000 / 2012 - Confcommercio Unione Venezia - C.F. 80012160273
Tel. 041.5310988 | E-MAIL: unione@confcom.it

CREDITS | PRIVACY
Ascom Chioggia Ascom Cavarzere - Cona Ascom Riviera del Brenta Ascom Marghera Ascom Mestre Ascom mirano Ascom Basso Piave Ascom Portogruaro Ascom Venezia e Isole