Questo sito � stato realizzato con tecnologia Flash 7.0.
Se non visualizzi correttamente il filmato scarica il flash player
Oggi � il 24 Aprile 2017 | Mappa del Sito  MAPPA DEL SITO  |  Gallery  FOTOGALLERY |  Link Utili  LINK UTILI
ASSOCIAZIONE   SERVIZI   FORMAZIONE   AREA RISERVATA   COMUNICAZIONE    CONTATTI  
Argomenti


Ricerca nel Sito
Inserisci un termine di ricerca
 
 .

Stato Libero di Bananas ...

 .
 

Stato Libero di Bananas ...

... ma con il bollino Blu

Chissà cosa avrebbe detto l'Autore de Il piacere dell'onestà, a sentire la proposta di un bollino blu sui negozi dei commercianti che non evadono il fisco, proposta dal direttore dell'Agenzia delle Entrate. La patente (altra novella di Pirandello, fatalità...) di onestà ben stampata, pardon vetrofanata, sulla vetrina della bottega!
Vien da pensare alle dimensioni, che dovranno essere notevoli visto che dovrà essere in grado di non confondersi con varie altre vetrofanie, una sorta di ex voto per grazia ricevuta: anche quest'anno abbiamo pagato tutto, ma proprio tutto.
Ora bisogna proprio immaginarselo l'imprenditore bollato, andare in giro per la via, prima di attaccare il bollino blu, a sbandierare la sua blue chip sotto il naso dei colleghi: scene da Mister Bean che ha vinto la lotteria parrocchiale, o peggio ha ritrovato in tasca il biglietto del treno, di fronte al controllore, dopo aver gettato dal finestrino quello del passeggero sedutogli accanto che gli stava antipatico ...
E poi in quanti riusciranno ad ottenerlo? Uno, nessuno, centomila... chissà. Peccato che si stiano per ridurre albi, registri e similari, perché magari potrebbe esserci un apposita Anagrafe dei Blu.
Io ci sono! Alla lunga, magari, potrebbe persino emergere una certa aristocrazia dell'onestà, con tanto di pedigree: blu bollato da ben tre generazioni (ammesso che ci sia ancora la Legge di Stabilità tra sessant'anni...).
Magari l'idea, di per sé, non è neanche male. Se venisse estesa però... diciamo anche a chi di debiti ne ha fatti con i contribuenti.
Perché non trovare un bel bollino blu da attaccare sulle targhe di molti portoni di istituzioni pubbliche che finalmente hanno saldato i propri debiti nei confronti dei loro fornitori in tempi ragionevoli?
Un altro bel ex voto per grazia ricevuta, pardon per sacrosanto credito saldato: naturalmente il bollino sarà portato in pompa magna ed attaccato con il dovuto rito dai miracolati imprenditori.
Un minuto di silenzio sarà osservato per quanti non ce l'hanno proprio fatta a venire alla cerimonia....

Francesco Antonich
Vicedirettore,
Confcommercio Unione Venezia

15/03/2012


 
 .  .

Homepage Contattaci Mappa del Sito Copyright � 2000 / 2012 - Confcommercio Unione Venezia - C.F. 80012160273
Tel. 041.5310988 | E-MAIL: unione@confcom.it

CREDITS | PRIVACY
Ascom Chioggia Ascom Cavarzere - Cona Ascom Riviera del Brenta Ascom Marghera Ascom Mestre Ascom mirano Ascom Basso Piave Ascom Portogruaro Ascom Venezia e Isole