Questo sito � stato realizzato con tecnologia Flash 7.0.
Se non visualizzi correttamente il filmato scarica il flash player
Oggi � il 24 Settembre 2017 | Mappa del Sito  MAPPA DEL SITO  |  Gallery  FOTOGALLERY |  Link Utili  LINK UTILI
ASSOCIAZIONE   SERVIZI   FORMAZIONE   AREA RISERVATA   COMUNICAZIONE    CONTATTI  
Argomenti


Ricerca nel Sito
Inserisci un termine di ricerca
 
 .

Caro Consigliere della Regione Veneto

 .
 

Augurando a tutti voi Buon Natale e Buon Anno 2012, riportiamo la lettera di auguri che il Presidente di Confcommercio Veneto, Massimo Zanon ha inviato a tutti i componenti del Consiglio Regionale del Veneto.
Queste parole, inviate da un imprenditore a coloro che si sono impegnati a rappresentare i cittadini, i lavoratori, gli imprenditori, con le loro famiglie, di questa terra, vogliono essere anzitutto un modo, pacato ma convinto, di sollecitare una riflessione, una speranza e un rinnovato impegno, consapevoli che qualsiasi ripresa, anche economica e qualsiasi rinnovamento morale e politico, non possono che venire dagli uomini e dalla perseveranza nel perseguire le proprie idee ed aspettative, senza perdere di vista valori, affetti e, soprattutto, la passione per la propria terra.

Caro Consigliere della Regione Veneto,

Le imminenti festività di fine anno si esaurirebbero solo in una formale e poco significativa ricorrenza, per fare un bilancio e per osare un augurio, se non fosse che proprio il Tempo e la Natura, che appare agli occhi di un artista un po' la sua sacerdotessa laica, non dessero un significato pieno e sempre nuovo a questo momento dell'anno che sta per rinascere.

Ecco perché, insieme a tutti i miei colleghi delle realtà associative provinciali, abbiamo voluto porgere a ciascuno dei Rappresentanti dei cittadini che "fanno" il Veneto, questo teoria emotiva del Rito del Tempo del grande amico e maestro veneziano - e per questo del mondo - Fulvio Roiter. Rito che viene riletto con umanità e fede dal fratello Ignazio Roiter che lo ricolloca nella forte tradizione cristiana e nell'ancestrale e materna passione dell'uomo e della donna veneti per la loro terra, per ciò che essa contiene e per ciò che le consente di condividere, con il cielo, la Creazione, come ci invita a comprendere la frase di Tagore.

Non comprendere questa perfezione che ci è donata, come uomini e donne e, ancor più, come uomini e donne del Veneto e dell'Italia, dimenticarne la forza e la sacralità, ignorandone la testimonianza unica rappresentata dal paesaggio, dalla forza creativa scaturita dalla storia delle città, dei borghi e dei villaggi che sono cresciuti a presidio e a tutela, fisica ed estetica, del territorio circostante, garantendone la sostenibilità e la donazione perpetua alle diverse generazioni, è tradire questa terra, nel senso di "dire altro" di "passare ad altro", abiurando il passato, dismettendo il presente, lasciando languire il futuro.

A tutti noi cittadini e a coloro che ci rappresentano nelle istituzioni, soprattutto a chi amministra questa nostra terra Veneta, vogliamo augurare un Natale e un Nuovo Anno 2012 pieno di volontà e impegno nel lavoro che ci è stato affidato: continuare la Creazione, senza immobilismi, senza avventatezze, senza temere o mal interpretare la modernità degli stili di vita e la nervosità dei tempi, ma lasciando che tutt'attorno alla vivacità dei veneti, alle loro città, alle loro industrie e ai loro commerci, la terra condivida ancora con il cielo la bellezza della creazione.

E' il migliore investimento che si possa fare perché Colui che lo ha intrapreso guardava da sempre ben oltre il lungo periodo.

Massimo Zanon

22/12/2011


 
 .  .

Homepage Contattaci Mappa del Sito Copyright � 2000 / 2012 - Confcommercio Unione Venezia - C.F. 80012160273
Tel. 041.5310988 | E-MAIL: unione@confcom.it

CREDITS | PRIVACY
Ascom Chioggia Ascom Cavarzere - Cona Ascom Riviera del Brenta Ascom Marghera Ascom Mestre Ascom mirano Ascom Basso Piave Ascom Portogruaro Ascom Venezia e Isole