Questo sito � stato realizzato con tecnologia Flash 7.0.
Se non visualizzi correttamente il filmato scarica il flash player
Oggi � il 27 Giugno 2017 | Mappa del Sito  MAPPA DEL SITO  |  Gallery  FOTOGALLERY |  Link Utili  LINK UTILI
ASSOCIAZIONE   SERVIZI   FORMAZIONE   AREA RISERVATA   COMUNICAZIONE    CONTATTI  
Argomenti


Ricerca nel Sito
Inserisci un termine di ricerca
 
 .

Confcommercio premia i Maestri

 .
 

Confcommercio premia i Maestri con 25, 40 e 50 anni di attività

Sono 70, da tutta la provincia di Venezia, i commercianti che domenica scorsa hanno ricevuto le "Aquile di Calimala", simbolo della Confcommercio e riconoscimento di attività decennali. Aquile d'argento, d'oro o di diamante con le quali, per tradizione (e nell'ambito di un evento che da sempre rappresenta per tutto il settore un appuntamento particolarmente atteso e di rilevante significato), il mondo del Commercio, del Turismo e dei Servizi dell'Unione Provinciale di Venezia festeggia e premia i suoi "Anziani". Quei Maestri, imprenditori o addetti, che possono a oggi vantare dai 25 ai 40, fino ai 50 anni di attività.

Ai primi è stata assegnata l'Aquila d'argento, ai secondi l'Aquila d'oro e a quanti vantano ormai il mezzo secolo di professione l'Aquila di diamante. L'appuntamento, organizzato da "50&PIU'- Venezia" (l'Organizzazione degli Anziani del Commercio), in collaborazione con la Confcommercio provinciale di Venezia e il sostegno della Camera di commercio, si è svolto alla presenza delle Autorità locali domenica 13 novembre presso la Scuola Grande San Giovanni Evangelista di Venezia .

"Ancora una volta - sottolinea Massimo Zanon, presidente di Confcommercio Unione Venezia - premiare i nostri ‘Anziani' del Commercio significa riconoscere il ruolo fondamentale che essi hanno costantemente saputo mantenere nel processo di trasformazione e di sviluppo economico e sociale del territorio. Dove non c'è commercio, non c'è vita o per lo meno si riduce di molto la vivibilità dei nostri quartieri, delle nostre città e dei nostri paesi".

"Alzare, ogni giorno, le serrande delle nostre botteghe - aggiunge il ‘veterano' Livio Chiarot, presidente di 50&PIU' - non è un semplice gesto vissuto in modo banale. La serranda alzata giorno dopo giorno, specie in un periodo di crisi come quello attuale, senza precedenti, è un atto di coraggio e un segnale di speranza".


Quest'anno per la prima volta 50&Più-Confcommercio ha inoltre assegnato due premi particolari
nell'ambito della tradizionale cerimonia di consegna delle Aquile ai Maestri del Commercio a Don Armando Trevisiol e a Luciano Marsilli.
"Per la prima volta quest'anno abbiamo deciso di consegnare due premi speciali ad altrettante persone che si sono distinte per opere a favore della comunità Veneziana - spiega il presidente dei ‘veterani' di Confcommercio Livio Chiarot - La solidarietà è un valore che emerge soprattutto nelle situazioni di crisi, come quella attuale, che così possono diventare opportunità di rinascita. Crediamo che sia giusto premiare chi questo principio l'ha fatto suo da tempo comunicandolo attraverso esempi di coraggio e generosità".

(Testo di Laura Ferretto)

mimetype locandina maestri del commercio.pdf

mimetype Aquile Gazzettino 12 nov.pdf
mimetype Aquile Gazzettino 13 nov 1.pdf
mimetype Aquile Gazzettino 14 nov.pdf

mimetype Aquile Nuova 12 nov.pdf
mimetype Aquile Nuova 14 nov.pdf
mimetype Aquile Nuova 14 nov 2.pdf

17/11/2011


 
 .  .

Homepage Contattaci Mappa del Sito Copyright � 2000 / 2012 - Confcommercio Unione Venezia - C.F. 80012160273
Tel. 041.5310988 | E-MAIL: unione@confcom.it

CREDITS | PRIVACY
Ascom Chioggia Ascom Cavarzere - Cona Ascom Riviera del Brenta Ascom Marghera Ascom Mestre Ascom mirano Ascom Basso Piave Ascom Portogruaro Ascom Venezia e Isole