Questo sito � stato realizzato con tecnologia Flash 7.0.
Se non visualizzi correttamente il filmato scarica il flash player
Oggi � il 26 Giugno 2017 | Mappa del Sito  MAPPA DEL SITO  |  Gallery  FOTOGALLERY |  Link Utili  LINK UTILI
ASSOCIAZIONE   SERVIZI   FORMAZIONE   AREA RISERVATA   COMUNICAZIONE    CONTATTI  
Argomenti


Ricerca nel Sito
Inserisci un termine di ricerca
 
 .

LA SELVAGGINA NELLA RISTORAZIONE

 .
 

LA SELVAGGINA NELLA RISTORAZIONE DELLA PROVINCIA DI VENEZIA

Viaggio al centro dei sapori in un libro che ha per protagonisti 14 ristoratori esperti e le loro ricette

Da Cavarzere a Portogruaro, dal Miranese alla Riviera del Brenta, fino alla zona di San Donà di Piave: viaggio al centro della terra dove si celebrano i sapori della tradizione. In primo piano, la selvaggina, protagonista del libro voluto e realizzato dalla Provincia di Venezia assieme a Confcommercio, dal titolo "La selvaggina nella ristorazione in provincia di Venezia".
Una guida ai piaceri della tavola attraverso 14 ristoranti e le loro specialità (per chi volesse cimentarsi, ci sono anche le ricette), stampata in 7mila copie gratuite che verranno diffuse attraverso i canali della Provincia di Venezia, di Confcommercio Unione Venezia (saranno presenti anche nei ristoranti protagonisti della pubblicazione), e delle associazioni di settore.

"Questo agile volume vuole essere una testimonianza reale e concreta di un aspetto importante della cultura veneziana - dichiara il vicepresidente della Provincia di Venezia, e assessore alla Caccia, Mario Dalla Tor - È un invito a riscoprire antichi sapori e tradizioni che alcuni ristoratori esperti e appassionati, accuratamente selezionati da Confcommercio, sono riusciti a custodire e tramandare nel tempo".
"L'iniziativa, realizzata con il prezioso contributo di Fidimpresa Venezia, potrà essere apprezzata dal turista - spiega il presidente di Confcommercio Veneto Massimo Zanon - Il quale potrà scoprire il volto vero della cucina nostrana, assaporando questi piatti veraci di selvaggina, volendo vivere con serenità qualche giorno tra le nostre terre e i nostri fiumi".

Sul fronte delle ricette si spazia dall'anatra ripiena alla lepre in umido, dal fagiano al forno al pan biscotto in brodo con masurin e funghi piopparelli. C'è anche una scheda espositiva che evidenzia le caratteristiche e descrive l'ambiente naturale in cui ciascuna delle specie in questione vive.
Tra le più diffuse ci sono l'Alzavola e il Germano reale; la Quaglia è presente nella provincia di Venezia nei periodi migratori primaverile (che è alle porte) e autunnale, mentre la Folaga, riconoscibile per il caratteristico piumaggio interamente nero su cui emerge per contrasto il bianco del becco e della placca frontale, si concentra nelle valli da pesca di Venezia e Caorle dall'autunno al tardo inverno.

Il volume contempla anche un'appendice normativa sulla cessione e il commercio della fauna selvatica, aspetto tutt'altro che trascurabile sia per le implicazioni legate all'equilibrio ambientale che per le garanzie di qualità dovute al consumatore finale.


In allegato la pubblicazione:
mimetype la selvaggina nella ristorazione della provincia di Venezia.pdf

 


 
 .  .

Homepage Contattaci Mappa del Sito Copyright � 2000 / 2012 - Confcommercio Unione Venezia - C.F. 80012160273
Tel. 041.5310988 | E-MAIL: unione@confcom.it

CREDITS | PRIVACY
Ascom Chioggia Ascom Cavarzere - Cona Ascom Riviera del Brenta Ascom Marghera Ascom Mestre Ascom mirano Ascom Basso Piave Ascom Portogruaro Ascom Venezia e Isole