Questo sito � stato realizzato con tecnologia Flash 7.0.
Se non visualizzi correttamente il filmato scarica il flash player
Oggi � il 30 Maggio 2017 | Mappa del Sito  MAPPA DEL SITO  |  Gallery  FOTOGALLERY |  Link Utili  LINK UTILI
ASSOCIAZIONE   SERVIZI   FORMAZIONE   AREA RISERVATA   COMUNICAZIONE    CONTATTI  
Argomenti


Ricerca nel Sito
Inserisci un termine di ricerca
 
 .

Outlet

 .
 


Outlet: rinvio al 31 ottobre

della sentenza al TAR

del Veneto

L'intervento del Presidente e del Direttore di Confcommercio Unione Venezia, Massimo Albonetti e Danilo De Nardi

Solo tra sei mesi il TAR del veneto si pronuncerà con una sentenza in merito alla questione relativa la legittimità della realizzazione dell’outlet progetato  a Noventa di Piave, a ridosso dell’autostrada.

Bisognerà quindi attendere sino al 31 ottobre, nel frattempo permane un grave stato di incertezza  proprio nel momento in cui si stanno elaborando gli emendamenti, anche per effetto della lenzuolata di Bersani, della Legge regionale 15/2004 sulla programmazione delle attività commerciali.

Riforma che da un lato in nome della concorrenza “dalle magnifiche sorti e progressive” vuole adempiere al dettato del Governo e dall’altro eliminare gli ultimi già fragili elementi di tutela , per gli operatori economici dei centri urbani, pone però grandi problemi sul piano pratico, dall’impatto urbanistico ed ambientale, alla tenuta strutturale del territorio, per non parlare degli effetti sociali e dell’impatto della realizzazione, fuori dalle mura dei centri storici più invidiati al mondo, una serie di piazze di cemento – stavo per dire cartapesta – vagamente hollywoodiana e imitatrice di quelli stessi centri che vuole depauperare della vita e della sua qualità.

Sulle prospettive che l’incerto quadro giuridico ed amministrativo getta sulla questione – e sulle stesse scelte politiche delle amministrazioni nonché strategiche degli operatori – esprime tutta la sua preoccupazione il Presidente di Confcommercio Unione Venezia, Massimo Albonetti.

“L’incertezza è una condizione che non amo. In ogni caso non smetteremo di tenere d’occhio l’iter della legge regionale sul Commercio. Confidiamo  nella giustizia e , contemporaneamente, manterremo alta l’attenzione sull’evoluzione della normativa”.

“La Regione non stravolga le indicazioni della Legge Regionale 15/2004” – sottolinea della stessa Unione il Direttore Danio De Nardi“ In Veneto la grande distribuzione ha già fatto il pieno e non c’è bisogno di altre iniziative”.

Confcommercio Unione Venezia, di concerto con l’intero sistema regionale di Confcommercio, si è già preparata ad un approccio metodico e tecnico della questione, non solo con il ricorso, ma anche con analisi e monitoraggi ad hoc – tra i quali uno di rilievo nazionale, proposto su questo sito – per poter interloquire con il legislatore regionale: che a questo punto, ci si augura presti un ascolto costruttivo e non meramente formale.

Per Martedì  15 maggio prossimo il Sindacato Provinciale di Federazione Moda Italia, presieduto da Giannino Gabriel, ha organizzato un viaggio conoscitivo e di lavoro all'outlet della Mc Arthur Glenn di Serravalle Scrivia, in provincia di Alessandria. E' previsto un incontro con i dirigenti della società per comprendere meglio le strategie di marketing ed espansive che interesseranno direttamente anche il nostro territorio.

Per informazioni (c'è ancora qualche posto disponibile): Confcommercio Unione Venezia, rif Sig. Francesco Antonich francesco.antonich@confcom.it tel. 041 53 10 988.

 
 
 .  .

Homepage Contattaci Mappa del Sito Copyright � 2000 / 2012 - Confcommercio Unione Venezia - C.F. 80012160273
Tel. 041.5310988 | E-MAIL: unione@confcom.it

CREDITS | PRIVACY
Ascom Chioggia Ascom Cavarzere - Cona Ascom Riviera del Brenta Ascom Marghera Ascom Mestre Ascom mirano Ascom Basso Piave Ascom Portogruaro Ascom Venezia e Isole