Questo sito � stato realizzato con tecnologia Flash 7.0.
Se non visualizzi correttamente il filmato scarica il flash player
Oggi � il 22 Ottobre 2017 | Mappa del Sito  MAPPA DEL SITO  |  Gallery  FOTOGALLERY |  Link Utili  LINK UTILI
ASSOCIAZIONE   SERVIZI   FORMAZIONE   AREA RISERVATA   COMUNICAZIONE    CONTATTI  
Argomenti


Ricerca nel Sito
Inserisci un termine di ricerca
 
 .

 .
 

CITTA' E COMMERCIO

Protocollo d'intesa tra Confcommercio e Comune di Venezia

Il 20 novembre 2009 presso la Sala Consiliare del Municipio di Mestre presidente di Confcommercio Imprese per l'Italia, Carlo Sangalli e il sindaco di Venezia, Massimo Cacciari, hanno firmato un protocollo d'intesa per la promozione della qualità urbana e la rivitalizzazione della funzione commerciale.
Il centro urbano ha sempre avuto un ruolo di magnete per tempo libero, commercio, ristorazione. Sempre più si riscontra la necessità di una modalità di programmarne e gestirne lo sviluppo che non può essere la stessa della generica grande distribuzione extraurbana. A questo scopo varie città italiane hanno già intrapreso percorsi partecipati da più soggetti pubblici e privati per individuare la vocazione e valorizzare il centro urbano come centro commerciale "naturale" redigendi dei Piani di marketing commerciale. Questo tipo di percorsi partecipati trova come naturali partecipanti le amministrazioni municipali, le associazioni di categoria, ma anche clienti dei negozi che debbono esprimersi su quali siano le qualità e i punti deboli di questo sistema, al fine di riuscire a migliorarlo.
L'obiettivo dell'accordo è quello di "promuovere la qualità urbana nelle aree interessate da processi di trasformazione funzionale e di nuova edificazione della Terraferma veneziana attraverso interventi di valorizzazione dell'esistente e di rivitalizzazione della funzione commerciale". Un altro aspetto importante del protocollo è la definizione di linee condivise di indirizzo strategico "per favorire una sintesi tra obiettivi urbanistici e interessi commerciali, si proponga la rivitalizzazione economica e la riqualificazione del centro urbano". "A tale proposito - si legge nel documento - al fine di assicurare un'ottimale gestione delle iniziative che saranno intraprese, viene istituito un Gruppo di lavoro, partecipato da rappresentanti dei sottoscrittori del presente atto, coordinato dall'amministrazione comunale, a cui affidare la predisposizione di un programma di attività nonché la definizione delle specifiche competenze e l'individuazione di canali di per possibili finanziamenti". I primi campi di attività, saranno quelli che interessano l'area dell'ex Ospedale Umberto primo, Piazza XXVII ottobre e l'adiacente via Poerio (intervento che comprende anche il nuovo sistema museale di Mestre), l'area Universitaria e l'ex Mercato Ortofrutta di via Torino e, a Marghera, la prima zona industriale e l'insieme urbano a sud di via Fratelli Bandiera (Area POS, Area Vaschette, Area Pesce).
L'adozione di questo protocollo di intesa rappresenta l'avvio ufficiale di attività di studio congiunte tra Amministrazione Locale e Confcommercio Unione Venezia finalizzate alla prossima redazione di un Piano di Marketing commerciale del centro della terraferma.

mimetype Programma Interventi 20 nov 2009.pdf 125 KB

mimetype Intesa Confcommercio Comune Venezia 20 nov 2009.pdf 45 KB

23/11/2009


 
 .  .

Homepage Contattaci Mappa del Sito Copyright � 2000 / 2012 - Confcommercio Unione Venezia - C.F. 80012160273
Tel. 041.5310988 | E-MAIL: unione@confcom.it

CREDITS | PRIVACY
Ascom Chioggia Ascom Cavarzere - Cona Ascom Riviera del Brenta Ascom Marghera Ascom Mestre Ascom mirano Ascom Basso Piave Ascom Portogruaro Ascom Venezia e Isole