Questo sito � stato realizzato con tecnologia Flash 7.0.
Se non visualizzi correttamente il filmato scarica il flash player
Oggi � il 17 Novembre 2017 | Mappa del Sito  MAPPA DEL SITO  |  Gallery  FOTOGALLERY |  Link Utili  LINK UTILI
ASSOCIAZIONE   SERVIZI   FORMAZIONE   AREA RISERVATA   COMUNICAZIONE    CONTATTI  
Argomenti


Ricerca nel Sito
Inserisci un termine di ricerca
 
 .

Finanziamenti alle imprese

 .
 

Finanziamenti alle imprese dall'INAIL

Per il 2011 nuove risorse per 180 milioni


Si concluso molto positivamente il bando INAIL dedicato a progetti d'impresa per migliorare la sicurezza in ambiente di lavoro sia adottando nuove misure protettive - anche di tipo organizzativo procedurale - che implementando la formazione in materia di sicurezza.
I progetti finanziabili sono stati oltre 1.400, di questi circa il 50% presentato da aziende fino 10 dipendenti.
I 60 milioni di euro mesi a disposizione sono stati letteralmente risucchiati nel giro di un'ora, data la procedura telematica: di rilievo il fatto che gli associati a Confcommercio Imprese per l'Italia costituiscono la maggioranza delle imprese che hanno avuto accesso all'incentivo. E questo nonostante un black out di sette minuti - una delle prevedibili contro indicazioni della procedura on line - che tuttavia, a detta dello steso INAIL - non avrebbe penalizzato in modo discriminante.
Ma coloro che non sono riusciti ad aggiudicarsi una posizione utile in graduatoria? Sarà possibile fruire di un'ulteriore possibilità per accedere?
Le notizie sono molto positive in tal senso. Infatti, sempre l'INAIL, assicura che nel corso del 2011 per le aziende saranno messe a disposizione ulteriori risorse per 180 milioni di euro: è bene preparare sin d'ora dunque i progetti per poter essere pronti per accedere ai prossimi bandi previsti rispettivamente nel mese di aprile e di ottobre 2011.
A tal fine si consiglia di rivolgersi al più presto presso gli uffici mandamentali di Confcommercio mandamentali per poter accedere ai servizi di consulenza ed assistenza mirata.
Le risorse messe i campo sino al 2013 saranno pari a 745, oltre il triplo rispetto a quelle impegnate nel periodo 2002-2006.
Rimane confermato comunque la procedura telematica e quindi il cosiddetto "click day" -del resto sempre più utilizzato dalla Pubblica Amministrazione, che consente con immediatezza di conoscere i beneficiari, nonché tempi celeri per l'effettiva erogazione dei fondi, benché permanga la necessità di avere una certa dimestichezza con lo strumento informatico. Anche in tal senso si raccomanda di fruire dei servizi di consulenza e di assistenza messi a disposizione anche su tutta la provincia di Venezia da Confcommercio Imprese per l'Italia.
E proprio per superare le problematiche legate agli ingorghi informatici nell'accedere al sistema, Confcommercio ha proposto di poter scaglionare le domande almeno su base regionale, con scadenze diverse, al fine di superare le difficoltà riscontrate nella fase di accesso al sistema.

27/01/2011


 
 .  .

Homepage Contattaci Mappa del Sito Copyright � 2000 / 2012 - Confcommercio Unione Venezia - C.F. 80012160273
Tel. 041.5310988 | E-MAIL: unione@confcom.it

CREDITS | PRIVACY
Ascom Chioggia Ascom Cavarzere - Cona Ascom Riviera del Brenta Ascom Marghera Ascom Mestre Ascom mirano Ascom Basso Piave Ascom Portogruaro Ascom Venezia e Isole