Questo sito � stato realizzato con tecnologia Flash 7.0.
Se non visualizzi correttamente il filmato scarica il flash player
Oggi � il 19 Agosto 2017 | Mappa del Sito  MAPPA DEL SITO  |  Gallery  FOTOGALLERY |  Link Utili  LINK UTILI
ASSOCIAZIONE   SERVIZI   FORMAZIONE   AREA RISERVATA   COMUNICAZIONE    CONTATTI  
Argomenti


Ricerca nel Sito
Inserisci un termine di ricerca
 
 .

Fisco

 .
 

Fisco, Agenzia Entrate

"stop alle sanzioni sulle compensazioni": manca il decreto ministeriale

Le compensazioni, in presenza di ruoli scaduti superiori a 1.500 euro, non sono sanzionabili fino all'emanazione del decreto del ministero dell'Economia e delle Finanze che ne disciplina le modalità.
Rinviata l'operatività delle disposizioni che vietava, dal 1 gennaio scorso, la compensazione dei crediti relativi alle imposte erariali a meno che non si fosse prima assolto al pagamento di debiti superiori a 1.500 euro. Si tratta del meccanismo della cosiddetta "autocompensazione".
L'Agenzia delle Entrate, infatti, ha riconosciuto la necessità che gli obblighi siano definiti e contenuti in un apposito decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze che disciplini le modalità di compensazione delle somme iscritte a ruolo.
Quindi, sino all'emanazione del decreto non sono sanzionabili eventuali compensazioni effettuate in presenza di ruoli scaduti. Ma in questo caso, l'utilizzo dei crediti in compensazione non deve intaccare quelli destinati al pagamento dei predetti ruoli una volta emanato il citato decreto ministeriale.
Allo stato, spiegano ancora le Entrate, ''il contribuente titolare di crediti erariali, cui non è consentito effettuare alcuna compensazione se non assolve, preventivamente, l'intero debito per il quale è scaduto il termine di pagamento, si trova in una condizione obiettiva di impossibilità di esercitare pienamente il diritto di pagare questo debito anche mediante compensazione.

17/01/2011


 
 .  .

Homepage Contattaci Mappa del Sito Copyright � 2000 / 2012 - Confcommercio Unione Venezia - C.F. 80012160273
Tel. 041.5310988 | E-MAIL: unione@confcom.it

CREDITS | PRIVACY
Ascom Chioggia Ascom Cavarzere - Cona Ascom Riviera del Brenta Ascom Marghera Ascom Mestre Ascom mirano Ascom Basso Piave Ascom Portogruaro Ascom Venezia e Isole