Questo sito � stato realizzato con tecnologia Flash 7.0.
Se non visualizzi correttamente il filmato scarica il flash player
Oggi � il 22 Ottobre 2017 | Mappa del Sito  MAPPA DEL SITO  |  Gallery  FOTOGALLERY |  Link Utili  LINK UTILI
ASSOCIAZIONE   SERVIZI   FORMAZIONE   AREA RISERVATA   COMUNICAZIONE    CONTATTI  
Argomenti


Ricerca nel Sito
Inserisci un termine di ricerca
 
 .

FENIOF

 .
 

FENIOF

Rinnovo CCNL 2 marzo 2010

Il 2 marzo 2010, dopo un lungo e travagliato percorso dovuto, essenzialmente, alla difficoltà delle organizzazioni sindacali a trovare un accordo al loro interno, è stata rinnovata la parte economica del CCNL per le imprese di onoranze funebri.

Il periodo di vacanza contrattuale è stato in questo caso particolarmente lungo; infatti il CCNL attendeva di essere rinnovato addirittura dal 31 dicembre 2006, data di scadenza del biennio economico, e dal 31 dicembre 2008, parte economica e normativa.
Le parti hanno infine concordato di siglare due distinti Accordi, uno avente ad oggetto la chiusura del biennio economico 2007/2008, con la corresponsione dei seguenti importi:

- a copertura del periodo gennaio 2009 - febbraio 2010, un aumento della paga base mensile pari a 20 euro da gennaio 2009; al fine di non impegnare le aziende in difficili operazioni di ricalcolo, in luogo degli arretrati è stata definita una somma forfetaria una tantum di 544,00 euro, da erogare con le competenze di luglio 2010, assorbibile da altri importi eventualmente concessi dalle aziende, nel corso del predetto periodo gennaio 2009 - febbraio 2010, a titolo di anticipazione futuri aumenti contrattuali o per indennità di vacanza contrattuale;

- a copertura del biennio di vacanza contrattuale gennaio 2007 - dicembre 2008, un importo una tantum di 800,00 euro, assorbibile da altri importi eventualmente concessi dalle aziende, nel corso del predetto periodo gennaio 2007 - dicembre 2008, a titolo di anticipazione futuri aumenti contrattuali o per indennità di vacanza contrattuale, da corrispondere con le seguenti modalità:

o 400,00 euro con la retribuzione del mese di marzo 2010;

o 400,00 euro con la retribuzione del mese di maggio 2010.

Il secondo Accordo riguarda il rinnovo economico relativo al periodo gennaio 2009 - dicembre 2011, ed ha stabilito un aumento retributivo mensile pari a 125 euro totali, assorbibile da altri importi eventualmente concessi dalle aziende a titolo di anticipazione futuri aumenti contrattuali o per indennità di vacanza contrattuale, così suddiviso:

- 25,00 euro da marzo 2010;

- 30,00 euro da novembre 2010;

- 30,00 euro da giugno 2010;

- 40,00 euro da novembre 2011.

Tutti gli importi descritti sono da riparametrare in base al livello IV della classificazione del personale. (cfr. tabelle allegate)
Le Parti si incontreranno nuovamente per definire gli elementi relativi alla parte normativa del CCNL, con particolare riferimento all'adeguamento del contratto alla più recente legislazione in tema di mercato del lavoro (apprendistato professionalizzante con formazione esclusivamente aziendale ed orario di lavoro).

26/03/2010


 
 .  .

Homepage Contattaci Mappa del Sito Copyright � 2000 / 2012 - Confcommercio Unione Venezia - C.F. 80012160273
Tel. 041.5310988 | E-MAIL: unione@confcom.it

CREDITS | PRIVACY
Ascom Chioggia Ascom Cavarzere - Cona Ascom Riviera del Brenta Ascom Marghera Ascom Mestre Ascom mirano Ascom Basso Piave Ascom Portogruaro Ascom Venezia e Isole