Questo sito � stato realizzato con tecnologia Flash 7.0.
Se non visualizzi correttamente il filmato scarica il flash player
Oggi � il 26 Luglio 2017 | Mappa del Sito  MAPPA DEL SITO  |  Gallery  FOTOGALLERY |  Link Utili  LINK UTILI
ASSOCIAZIONE   SERVIZI   FORMAZIONE   AREA RISERVATA   COMUNICAZIONE    CONTATTI  
Argomenti


Ricerca nel Sito
Inserisci un termine di ricerca
 
 .

FISCALITA' D'IMPRESA

 .
 

FISCALITA' D'IMPRESA

Istanze di rimborso Irap -Click day dal 14 settembre 2009

Al prossimo 14 settembre, dalle ore 12.00, il via alla corsa telematica per la presentazione delle istanze di rimborso parziale Irap di cui all'art. 6 del D.L. 29 novembre 2009, n. 185, convertito, con modificazioni, dalla L. 28 gennaio 2009, n. 2. Nel ricordare che il rimborso consentirà la deduzione del 10% dell'Irap versata negli esercizi 2004-2007 dalle imposte dirette, si precisa che le domande dovranno essere presentate esclusivamente in via telematica mediante l'apposito modello predisposto dall'Agenzia delle Entrate con Provvedimento del Direttore in data 4 giugno 2009 e disponibile, gratuitamente, sul sito internet dell'Agenzia delle Entrate (www.agenziaentrate.it).

Le richieste potranno essere presentate entro il 13 novembre 2009 (ossia entro 60 giorni dalla data di attivazione della procedura) per le istanze i cui termini di presentazione scadano tra il 29 novembre 2008 (data di entrata in vigore del citato D.L. n. 185/2008), ed il 13 novembre 2009.

Le altre istanze, i cui termini di presentazione scadano successivamente al 13 novembre 2009, potranno, invece, essere inviate entro l'ordinario termine di 48 mesi previsto, dall'art. 38 del D.P.R. 29 settembre 1973, n. 602, per i rimborsi dei versamenti diretti.

Nonostante il differimento del click day (Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 12 giugno 2009), originariamente fissato al 12 giugno e poi spostato al 14 settembre per consentire ai contribuenti interessati di avere il tempo sufficiente per predisporre le predette istanze, sarà indispensabile attivarsi fin dai primi secondi dopo il via onde evitare il mancato accoglimento dell'istanza di rimorso per esaurimento degli stanziamenti messi a disposizione dal bilancio statale.

28/08/2009


 
 .  .

Homepage Contattaci Mappa del Sito Copyright � 2000 / 2012 - Confcommercio Unione Venezia - C.F. 80012160273
Tel. 041.5310988 | E-MAIL: unione@confcom.it

CREDITS | PRIVACY
Ascom Chioggia Ascom Cavarzere - Cona Ascom Riviera del Brenta Ascom Marghera Ascom Mestre Ascom mirano Ascom Basso Piave Ascom Portogruaro Ascom Venezia e Isole