Questo sito � stato realizzato con tecnologia Flash 7.0.
Se non visualizzi correttamente il filmato scarica il flash player
Oggi � il 30 Aprile 2017 | Mappa del Sito  MAPPA DEL SITO  |  Gallery  FOTOGALLERY |  Link Utili  LINK UTILI
ASSOCIAZIONE   SERVIZI   FORMAZIONE   AREA RISERVATA   COMUNICAZIONE    CONTATTI  
Argomenti


Ricerca nel Sito
Inserisci un termine di ricerca
 
 .

DAL NAZIONALE

 .
 

DAL NAZIONALE

Iniziativa "Occhi Aperti"

Parte la campagna d'informazione delle Associazioni dei consumatori per educare i cittadini alla tutela dei diritti nel credito e nel commercio. L'iniziativa, denominata 'Occhi Aperti' e finanziata dal Ministero per lo Sviluppo Economico, è stata presentata a Roma. Il progetto di comunicazione si prefigge di informare capillarmente i consumatori sulle pratiche scorrette nel credito e nel commercio e verrà realizzato nel corso dell'anno per terminare nei primi mesi del 2010. A volerlo sono state sei associazioni di consumatori: Assoutenti, Cittadinanzattiva, Confconsumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori. ). L'obiettivo è quello di facilitare l'esercizio dei diritti dei consumatori e la conoscenza dei comuni strumenti di tutela in materia di strumenti creditizi, pratiche commerciali scorrette, garanzie post-vendita.

"La prima forma di autotutela del consumatore è la conoscenza", ha sottolineato Antonio Longo, presidente del Movimento Difesa del Cittadino, associazione capofila del progetto "Per tutelarsi è infatti necessario avere nozione delle regole e agire nelle sedi opportune. Ed è proprio l'informazione capillare sul territorio nazionale l'obiettivo del nostro progetto".

Dalla controparte arriva la disponibilità alla collaborazione, come ha evidenziato il vicedirettore generale Confcommercio Costante Persiani: "E' fondamentale diffondere una cultura della legalità - ha detto Persiani - che consenta di emarginare i commercianti che utilizzano pratiche scorrette. Ma altrettanto importante è la collaborazione tra venditori e clienti per combattere la pratica, purtroppo sempre più diffusa, della contraffazione e dell'abusivismo commerciale".

"Consumatori e commercianti potrebbero avere percorsi comuni perché hanno interessi comuni. - ha concluso Persiani - e vorrei inoltre che si facesse qualcosa in tema di responsabilità per i danni alla salute derivanti dall'immissione sul mercato di prodotti difettosi, in un progetto di "educazione comune alla legalità".

Per ognuno dei temi sono stati attivati servizi di consulenza e assistenza diretta ai cittadini via e-mail: strumenticreditizi@occhi-aperti.it, pratichescorrette@occhi-aperti.it, garanzie@occhi-aperti.it.

29/04/2009


 
 .  .

Homepage Contattaci Mappa del Sito Copyright � 2000 / 2012 - Confcommercio Unione Venezia - C.F. 80012160273
Tel. 041.5310988 | E-MAIL: unione@confcom.it

CREDITS | PRIVACY
Ascom Chioggia Ascom Cavarzere - Cona Ascom Riviera del Brenta Ascom Marghera Ascom Mestre Ascom mirano Ascom Basso Piave Ascom Portogruaro Ascom Venezia e Isole