Questo sito � stato realizzato con tecnologia Flash 7.0.
Se non visualizzi correttamente il filmato scarica il flash player
Oggi � il 24 Giugno 2017 | Mappa del Sito  MAPPA DEL SITO  |  Gallery  FOTOGALLERY |  Link Utili  LINK UTILI
ASSOCIAZIONE   SERVIZI   FORMAZIONE   AREA RISERVATA   COMUNICAZIONE    CONTATTI  
Argomenti


Ricerca nel Sito
Inserisci un termine di ricerca
 
 .

INAIL

 .
 

INAIL

Comunicazione nominativi rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza

Con la circolare n. 11 del 12 marzo scorso, l'Inail ha fornito le indicazioni in merito all'applicazione dell'art. 18, co. 1, lett. aa) del D.Lgs. n. 81/08, che prevede l'obbligo da parte del datore di lavoro di comunicare annualmente all'Inail il nominativo dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza.

Il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (art.47 del Testo Unico) è eletto o designato dai lavoratori; pertanto nelle aziende in cui tale designazione non sia stata effettuata, il datore di lavoro ovviamente non dovrà procedere ad alcun inoltro.

La comunicazione deve essere effettuata per la singola azienda o per ciascuna unità produttiva in cui si articola l'azienda nella quale opera il rappresentante e deve fare riferimento alla situazione in essere al 31 dicembre dell'anno precedente.

L'adempimento in oggetto, che a regime dovrà essere effettuato entro il 31 marzo di ciascun anno, solo per l'anno in corso potrà essere effettuato entro il 16 maggio 2009.

Per gli anni successivi, se non sono intervenute variazioni, l'azienda potrà semplicemente confermare la situazione già comunicata, diversamente dovrà procedere ad una nuova segnalazione.

L'INAIL ha predisposto una specifica procedura on line e l'inserimento nella stessa potrà essere eseguito utilizzando il portale dell'Istituto attraverso l'area Punto Cliente, in cui sarà possibile accedere all'applicazione "Dichiarazione RLS".

Nel caso di difficoltà oggettive ad eseguire le operazioni on line, le sedi Inail si rendono disponibili ad effettuare, per conto del datore di lavoro, il percorso di registrazione necessario per l'adempimento dell'obbligo di cui in oggetto.

Dal punto di vista operativo la nota ricorda altresì che, fermo restando che il datore di lavoro può decidere di affidare l'incarico di comunicare il nominativo dell'RLS ad un consulente del lavoro, in presenza di più unità produttive la procedura consentirà l'attivazione di più maschere; in questo modo i dati relativi al RLS dovranno essere indicati con riferimento all'unità produttiva in cui svolge la propria funzione.

Una volta concluso l'inserimento ed effettuato l'invio da parte dell'utente, la procedura registrerà in archivio i dati comunicati e rilascerà all'utente stampa della ricevuta della comunicazione, anche ai fini della esibizione in caso di richiesta degli organismi di vigilanza.

Per le eventuali modifiche in ordine ai dati comunicati, il sistema prevede un termine di 5 giorni dall'apertura della procedura; pertanto, trascorso tale termine ogni modifica potrà essere proposta solo con una nuova comunicazione.

Si evidenzia infine che se si dovessero presentare problemi tecnici per l'invio on-line , eccezionalmente la comunicazione potrà essere presentata tramite FAX al numero 800657657, utilizzando l'apposito modello reperibile presso le sedi INAIL o dal portale dell'Istituto.
Le comunicazioni inviate prima della emanazione della circolare in esame non sono ritenute valide e quindi i datori di lavoro sono tenuti ad un nuovo inoltro utilizzando la procedura on line appositamente predisposta.

Si ricorda che per la violazione dell' obbligo di comunicazione, l`art. 55 del decreto 81/08 prevede una sanzione pari a 500 euro.
Per ulteriori informazioni rivolgersi agli uffici di Ter Ambiente Confcommercio Venezia info.terambiente@confcom.it

23/03/2009


 
 .  .

Homepage Contattaci Mappa del Sito Copyright � 2000 / 2012 - Confcommercio Unione Venezia - C.F. 80012160273
Tel. 041.5310988 | E-MAIL: unione@confcom.it

CREDITS | PRIVACY
Ascom Chioggia Ascom Cavarzere - Cona Ascom Riviera del Brenta Ascom Marghera Ascom Mestre Ascom mirano Ascom Basso Piave Ascom Portogruaro Ascom Venezia e Isole