Questo sito � stato realizzato con tecnologia Flash 7.0.
Se non visualizzi correttamente il filmato scarica il flash player
Oggi � il 25 Aprile 2017 | Mappa del Sito  MAPPA DEL SITO  |  Gallery  FOTOGALLERY |  Link Utili  LINK UTILI
ASSOCIAZIONE   SERVIZI   FORMAZIONE   AREA RISERVATA   COMUNICAZIONE    CONTATTI  
Argomenti


Ricerca nel Sito
Inserisci un termine di ricerca
 
 .

SICUREZZA

 .
 

TESTO UNICO SICUREZZA SUL LAVORO

Differimento termine per la valutazione dei rischi

Il Senato della Repubblica ha approvato in via definitiva la legge di conversione del D.L. 3 giugno 2008 recante “Disposizioni urgenti in materia di monitoraggio e trasparenza dei meccanismi di spesa pubblica nonché in materia fiscale e proroga dei termini”.

Si segnala l’importanza nel provvedimento, riportante numerose proroghe di termini, della disposizione di cui all’art. 4 comma 2-bis che differisce al 1° gennaio 2009 l’operatività delle nuove norme sulla valutazione dei rischi previste dal d.lgs. 81/08.

L’emendamento, volto a prevedere lo slittamento del termine, era stato presentato e fortemente sostenuto da Confcommercio nelle varie  fasi dell’iter di conversione.

Il comma in esame va ad incidere direttamente sull’art. 306 del Testo Unico laddove viene stabilito che le disposizioni di cui all’art. 17 comma 1 lett. a) (valutazione dei rischi ed elaborazione del relativo documento) e art. 28 (oggetto della valutazione dei rischi) diventano efficaci decorsi 90 giorni dalla data di pubblicazione del decreto (da ciò l’originaria scadenza del 29 luglio).

Con la formulazione introdotta dalla legge di conversione, il termine dei 90 giorni viene modificato in “a decorrere dal 1° gennaio 2009”.

La proroga consentirà alle imprese di fruire di una tempistica più adeguata per la revisione e l’adeguamento della valutazione dei rischi e del relativo documento (ove previsto) alla luce dei nuovi criteri contenuti nell’art. 28 del d.lgs. 81/08.

06/08/2008


 
 .  .

Homepage Contattaci Mappa del Sito Copyright � 2000 / 2012 - Confcommercio Unione Venezia - C.F. 80012160273
Tel. 041.5310988 | E-MAIL: unione@confcom.it

CREDITS | PRIVACY
Ascom Chioggia Ascom Cavarzere - Cona Ascom Riviera del Brenta Ascom Marghera Ascom Mestre Ascom mirano Ascom Basso Piave Ascom Portogruaro Ascom Venezia e Isole