Questo sito � stato realizzato con tecnologia Flash 7.0.
Se non visualizzi correttamente il filmato scarica il flash player
Oggi � il 22 Maggio 2017 | Mappa del Sito  MAPPA DEL SITO  |  Gallery  FOTOGALLERY |  Link Utili  LINK UTILI
ASSOCIAZIONE   SERVIZI   FORMAZIONE   AREA RISERVATA   COMUNICAZIONE    CONTATTI  
Argomenti


Ricerca nel Sito
Inserisci un termine di ricerca
 
 .

Bollette Elettriche: adesso possiamo confrontare i prezzi!

 .
 

Elettricità: ora so quanto mi costi!

Una scheda per rilevare i costi e confrontare prezzi e servizi degli operatori

Scarica la Scheda comparativa dei Corrispettivi

 

icon 30.62 KB

 

L’Autorità per l’energia elettrica e il gas ha approvato, con la deliberazione n. 110/07,  la “Scheda Confronto Prezzi” utilizzabile dal consumatore finale come utile strumento per facilitare il confronto tra le diverse offerte di energia elettrica presenti sul mercato libero dell’energia elettrica.

 

E' obbligo dei venditori di energia elettrica consegnare la scheda di riepilogo per i clienti finali non domestici nelle offerte che prevedono l’inizio della  somministrazione di energia elettrica a far data dal 1° settembre 2007.

 

Le schede sono state elaborate dalla competente Autorità anche tenendo conto delle osservaizioni della stessa Confcommercio

e vogliono essere uno strumento, per gli operatori economici consumatori finali, di tenere sott'occhio la dinamica dei prezzi e le modalità di erogazione dei servizi energetici, ma soprattutto per  evitare comportamenti poco trasparenti nei confronti dei clienti.

Questi ultimi, inoltre potranno  fruire di maggiori e più dettagliate informazioni indispensabili per effettuare le legittime scelte nell'ambito della gamma di prezzi e servizi offerti dal mercato.

 

Per quanto concerne la compilazione della scheda, la colonna denominata Note del cliente va compilata con i dati ricavati dalla bolletta relativa al periodo corrispondente.

Il cliente inoltre può inserire valori dei corrispettivi a lui applicati e operare un confronto con quelli proposti.

 

I distributori di energia elettrica devono inoltre pubblicare sui propri siti internet, con modalità uguali per tutti il dettaglio dei costi connessi all’uso delle reti.

 

Tuttavia, considerato lo stato attuale di incertezza normativa in riferimento alla completa liberalizzazione del mercato elettrico manca ancora un reale riferimento standard delle condizioni economiche e quindi dei possibili aumenti e/o scostamenti.

 

Confcommercio invita tutti gli operatori a rivolgersi agli uffici delle proprie ASCOM territoriali, per una lettura della bolletta e per verificare insieme ai tecnici gli elementi  che caratterizzano la tariffa applicata, anche al fine di valutare l'opportunità di optare per un nuovo distributore.


 
 .  .

Homepage Contattaci Mappa del Sito Copyright � 2000 / 2012 - Confcommercio Unione Venezia - C.F. 80012160273
Tel. 041.5310988 | E-MAIL: unione@confcom.it

CREDITS | PRIVACY
Ascom Chioggia Ascom Cavarzere - Cona Ascom Riviera del Brenta Ascom Marghera Ascom Mestre Ascom mirano Ascom Basso Piave Ascom Portogruaro Ascom Venezia e Isole